timedia.ch

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

TImedia Holding SA, un grande gruppo multimediale

TImedia Holding SA, un grande gruppo multimediale

TImedia Holding SA è il primo gruppo multimediale della Svizzera italiana. Costituito nel 2007, oggi è una realtà consolidata e in continua crescita, capace di offrire un’offerta giornalistica completa e sinergica tra carta stampata, siti web, televisione, radio. Oggi è posseduta al 68% dalla Società Editrice del Corriere del Ticino, al 23% della famiglia Lombardi e al 9% dalla Com.Ec, TImedia riesce a raggiungere il pubblico ticinese in maniera capillare, sia sul territorio che per fasce d’età.

I due quotidiani Corriere del Ticino e Giornale del Popolo (di cui TImedia detiene il 49%) , sono letti ogni giorno da 127 mila lettori. I siti del gruppo (cdt.ch, ticinonews.ch e gdp.ch) continuano a crescere e ormai contano, combinati, su base mensile, 270 mila visitatori unici, 2.6 mio di visite e 16.1 mio di pagine viste.

TeleTicino, che nel 2014 festeggerà il ventennale, è una televisione molto amata dai ticinesi, con punte di ascolto pari a 80'000 telespettatori.

Radio 3i, è la radio privata più ascoltata del Canton Ticino, si rivolge prioritariamente a un pubblico giovane ed è in fase di marcato sviluppo.

TImedia Holding SA garantisce l’indipendenza dei direttori e il costante sviluppo delle singole testate. Al contempo promuove sinergie di gruppo, editoriali, tecnologiche, commerciali, tanto più necessarie in un mondo editoriale caratterizzato da costanti sfide e rapidi mutamenti nel modo di fare informazione. I risultati fin qui raggiunti sono incoraggianti: il nostro è un gruppo sempre più dinamico e intraprendente, che riesce a muoversi al passo dei tempi.

TImedia Holding SA controlla TeleTicino, Radio 3i, TImedia Web (editrice del sito ticinonews) e TImedia Marketing, che dal primo gennaio 2014 coordinerà i settori commerciali di tutto il gruppo.

Il presidente di TImedia Holding SA è Filippo Lombardi, l’amministratore delegato Marcello Foa.

 

 

Marcello Foa direttore generale di TImedia

Marcello Foa direttore generale di TImedia

Quale nuovo importante elemento della  propria strategia di sviluppo, il gruppo TImedia Holding SA con sede a Melide è lieto di annunciare la nomina di Marcello Foa quale direttore generale del gruppo.
Cittadino svizzero e italiano, giornalista di scuola montanelliana,  docente di giornalismo e comunicazione all’Usi e all’Università cattolica di Milano, Marcello Foa (v. biografia) assumerà l’incarico a tempo pieno a partire dal primo settembre 2011.
In un’epoca di grandi cambiamenti nel mondo dell’editoria, il gruppo TImedia ritiene che Foa abbia il profilo professionale ottimale per assumere la direzione aziendale e il coordinamento delle testate del gruppo nell’era della multimedialità e della convergenza tra vecchi e nuovi media, nel rispetto dello statuto, della linea editoriale, della direzione e dell’autonomia redazionale di ciascuna testata.  I suoi studi all’Osservatorio europeo di giornalismo (l’istituto di ricerca da lui cofondato all’Usi nel 2004) e l’esperienza accumulata nella sua carriera – in particolare negli ultimi mesi alla guida de ilgiornale.it – gli hanno permesso di sviluppare preziose competenze in materia.
La sua nomina è stata approvata oggi all’unanimità dal Consiglio di amministrazione di TImedia Holding SA (composto da Fabio Soldati, presidente, Filippo Lombardi, delegato, Umberto Giovine, Alberto Ménasche e Peter Keller, membri), che lo ha presentato ai direttori delle testate del gruppo.
A Foa, oltre alle consuete mansioni direttoriali, viene dato l’incarico particolare di sviluppare le strategie di  investimento e di crescita multimediale del gruppo, coordinando gli sviluppi di Corriere del Ticino, Giornale del Popolo, TeleTicino, Radio 3iii e Ticinonews.

Video

Quale nuovo importante elemento della  propria strategia di sviluppo, il gruppo TImedia Holding SA con sede a Melide è lieto di annunciare la nomina di Marcello Foa quale direttore generale del gruppo. continua...